Cerca nel blog

lunedì 8 luglio 2013

Palermo!

Here we are in Palermo. I stayed there few days, host of some friends and they showed us the must of the city. First of all we went to Santa Rosalia's Sanctuary. The myth says that was Santa Rosalia that stopped the plague in Palermo in the 1625 and from that moment the cave in wich Rosalia appeared became a place where pilgrims even nowadays go to pray and leave their ex-voto. The biggest one is the anchor that 
some sailors gave to the Saint for thanking her of  have saving their lifes after a shipwreck.
But I don't want to ruin you the final of the story, and the curiosities about the cave, you have to visit it!
(and if you believe, take a bit of the holy water gushing from the cave walls..)

Eccoci a Palermo, 
sono stata qui un paio di giorni ospite di amici e mi hanno mostrato i must della città.
 Prima di tutto siamo andati al Santuario di Santa Rosalia. Il mito racconta che fu Santa Rosalia a fermare la peste a Palermo nel 1625 e da quel momento la grotta nella quale Rosalia apparve divenne un luogo dove i pellegrini anche oggi vanno a pregare e lasciare i loro ex-voto.
 Il più importante è l'ancora che
alcuni marinai hanno dato alla Santa per ringraziarla di aver salvare le loro vite dopo un naufragio.
Ma non voglio rovinarti il finale della storia, o le curiosità circa la grotta, dovete visitarla!
(e se si crede, prendere un po 'di acqua santa che sgorga dalle pareti della grotta ..)



By the way, at the feet of the mountain there are many souvenirs and food sellers, if I may suggest you something is to try "pane e panelle" in one of these little places, they are amazing!
(Pane e Panelle is litterally bread and chickpea flour worked with water and fried)


Ad ogni modo, ai piedi del monte ci sono molti venditori di cibo e souvenirs, se posso darvi un consiglio è quello di provare "pane e panelle" in uno di questi piccoli posti, sono fantastici!!!
(Pane e Panelle per chi non lo sapesse è una specie di panino farcito con delle frittelline di farina di ceci).


After the sanctuary we went in some particular places, I saw the Teatro Massimo and the Market (with its wonderful colors), I ate my first "arancina" (a riceball big as a melon) and we tried the "gello di mellone" (a watermelon jelly sweet as the honey!)

Dopo il Santuario siamo stati in po' in giro per la città, abbiamo visto il Teatro Massimo, ho mangiato la mia prima arancina di riso (grande come un melone) e abbiamo provato il "gello di mellone", una gelatina d'anguria dolcissima!







After lunch we went at the "Spasimo" one of the most beautiful places i've ever seen. 
But it deserves its own post, I leave you just a pic of it. 

Dopo pranzo siamo stati allo "Spasimo", uno dei posti più belli che abbia mai visto. Ma si merita un post tutto suo, vi lascio solo una foto!

Coming soon...





Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email